Garda, la forza della narrazione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricamento ... Caricamento ...

Garda, la forza della narrazione

Dai grand tour sette-ottocenteschi di Goethe e Lawrence ai blogger di oggi, il turismo lacustre cresce anche per la capacità evocativa del racconto. Il caso del lago più grande d’Italia in un convegno che ha presentato anche il database batimetrico in 3D.

La capacità attrattiva esercitata da un territorio è strettamente correlata alla narrazione che ne viene fatta, e lo sguardo di chi la racconta è quindi un mediatore fondamentale.

Il convegno Il Garda e il turismo lacuale: tradizione e sviluppo (8 marzo 2018) ha ripercorso la relazione strettissima che, dall’epoca preromantica sino ai giorni nostri, lega il turismo gardesano all’immagine dei luoghi restituita dalla cronache di viaggiatori e intellettuali.

Lascia una risposta