Pietre d’inciampo per non dimenticare

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricamento ... Caricamento ...

Pietre d’inciampo per non dimenticare

Brescia, su iniziativa della CCDC, ha ricordato le vittime dei lager posando dei piccoli sampietrini davanti al portone della casa di chi era stato arrestato, deportato o ucciso dalla dittatura nazifascista, grazie anche al lavoro di ricerca svolto dall’Archivio storico della Resistenza della Cattolica.

Servizio a cura di Gaia Righetti.

Lascia una risposta