Parla di “Giustizia e riconciliazione” Rosanna Scopelliti la figlia del giudice che non volle trattare

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricamento ... Caricamento ...

Parla di “Giustizia e riconciliazione” Rosanna Scopelliti la figlia del giudice che non volle trattare

E’ stato dedicato alla figura del giudice Antonio Scopelitti il primo appuntamento del ciclo di incontri “Giustizia e riconciliazione. Tra esperienze personali e percorsi educativi”, promosso dal Centro Studi per l’Educazione alla Legalità dell’Università Cattolica e la Rete di Educazione alla Cittadinanza e Legalità delle scuole della provincia di Brescia, in collaborazione con la Fondazione della Comunità Bresciana Onlus. Erano presenti all’incontro Rosanna, la figlia del giudice ammazzato nel 1991, e Aldo Pecora autore del libro “Primo sangue”.

Servizio: a cura di Francesca Perego e Silvia Mazzetti.

Lascia una risposta