La Torre che controlla il respiro delle Alpi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricamento ... Caricamento ...

La Torre che controlla il respiro delle Alpi

Vigila sulla salute delle Alpi da qualche settimana la torre di Manfred, collocata nel parco dell’Adamello (Rifugio Colombé, nel comune di Paspardo, alta Vallecamonica) per monitorare la quantità dei flussi di ozono, uno dei principali fattori di rischio per le foreste.

Alta circa 30 metri, la torre serve per misurare gli scambi gassosi ed energetici tra l’atmosfera e l’ecosistema studiato, un lariceto secondario. Il larice, costituendo il margine superiore della vegetazione boschiva sarà una delle specie più esposte ai cambiamenti climatici e l’ozono potrebbe causare ulteriori danni a questa specie – spiega il ricercatore Angelo Finco, “custode” della torre micrometeorologica che due volte alla settimana si reca in alta quota per controllarne lo stato di salute.

Servizio di Enrico Venturi e Antonella Olivari

Lascia una risposta